Marisa Cuomo Furore Rosso Riserva 2011

Dai terrazzamenti costieri, rivolti a sud, nasce questo grande rosso della Costiera Amalfitana. Le vigne sono situate a picco sul mare e sono esposte ad intemperie atmosferiche di tutti i generi. Il suo carattere, quindi, viene plasmato proprio da quel mare che, dolente o nolente, decide sulle sorti delle piante che ci dimorano. Il vino che scaturisce da questo fenomeno naturale, assume un carattere di ritmica presenza salmastra. Lo iodio, le alghe ed il sale affiorano in prima battuta, tralasciando in un secondo piano, gli elementi fruttato – speziati. In ogni caso si arriva alla completezza gusto – olfattiva, la parte vegetale e terrosa si integra alle note più preponderanti e per questo di più facile identificazione.

Produttore: Marisa Cuomo
Questo articolo è acquistabile esclusivamente tramite collezione

Caratteristiche

  • Nome del vino: Marisa Cuomo Furore Rosso Riserva 2011
  • Agricoltura: Convenzionale
  • Annata: 2011
  • Tipologia: Rosso
  • Vitigni: Piedirosso 50% Aglianico 50%
  • Gradazione alcolica: 13,5%
  • Zona di produzione: nella regione Campania Costiera Amalfitana località Furore in provincia di Salerno
  • Composizione del terreno: rocce dolomitiche calcaree - vulcaniche
  • Altitudine: terrazzamenti costieri 200-550 m/s.l.m.
  • Esposizione: sud
  • Forma di allevamento: Pergola e/o Raggiera Atipica, Spalliera
  • Età del vigneti: impianti del 1930, 1960, 2006
  • Densità media ceppi per ettaro: 5.000/7.000
  • Resa per ettaro: dai 80 q (1,5 kg per ceppo)
  • Modalità di vendemmia: manuale
  • Periodo di vendemmia: nella seconda decade di Ottobre
  • Legni utilizzati: barrique nuove francesi
  • Affinamento: qualche mese in barrique nuove francesi
  • Capacità di invecchiamento: 15/20 anni
  • Produzione media annuale: 6.500
Specifiche di prodotto
Denominazione Costa d'Amalfi DOC