Schoffit Riesling Grand Cru Rangen Clos Saint – Théobald 2007

I Riesling di questa annata sono meno concentrati ed evolvono più lentamente. Un connubio perfetto per testare un vino e man mano scoprire il suo carattere, che con il passare del tempo diventa sempre più armonico e completo. Il naso si colloca nella ordinaria tipicità rieslingiante, ci sono i fiori intrecciati nelle caratteristiche note vulcaniche di mineralità e di fumé con un pizzico di bella evoluzione. È un palato davvero originale, deciso ed intenso, grasso e preciso, largo e sottile, maturo ma non vecchio.

Disponibilità: Esaurito
Produttore: Schoffit
Questo articolo è acquistabile esclusivamente tramite collezione

Caratteristiche

  • Nome dell’azienda: Domaine Schoffit
  • Nome del vino: Riesling Rangen Grand Cru Clos Saint – Théobald
  • Agricoltura: Integrata
  • Annata: 2007
  • Tipologia: Bianco
  • Vitigno: Riesling 100%
  • Gradazione alcolica: naturale 13,6 %
  • Residuo zuccherino: 14 g/l
  • Acidità (tartarico): 6,0 g/l
  • Zona di produzione: nella regione Alsazia – località di Thann & Vieux – Thann – Grand Cru Rangen – Clos Saint Théobald
  • Composizione del terreno: di Rangen Grand Cru – unico in Alsazia ad essere vulcanico; composto da rocce silicee a base di lava dal colore scuro, capaci di immagazzinare un buona quantità di calore necessaria per ottenere vini durevoli e complessi. Il territorio del Rangen si distingue per le sue ripide pendenze che oscillano tra i 60/70 di percentuale questa è una condizione alquanto singolare, che da un lato impone un’organizzazione lavorativa ad hoc piutosto eroica, dall’altro invece dona ai vini un insieme di benefici che portano questa collina ad essere la più rinomata dell’Alsazia. Essendo Rangen il vigneto più meridionale di tutta la regione, tale requisito gli permette di apportare alle uve caratteristiche di maturità e compiutezza, che nei vini si trasformano in un carattere di precisa eleganza, complessità e originalità.
  • Altitudine: 320 - 450 m/ s.l.m
  • Esposizione: Sud
  • Forma di allevamento
  • Età del vigneto: 40/50 anni
  • Densità media ceppi per ettaro
  • Resa per ettaro
  • Modalità di vendemmia: manuale eroica
  • Periodo di vendemmia: dalla seconda decade di Ottobre in poi
  • Macerazione
  • Lieviti indigeni
  • Legni utilizzati
  • Recipienti utilizzati: acciaio
  • Affinamento: in bottiglia 18 mesi
  • Capacità di invecchiamento: entro vini capaci di mi migliorare le proprie caratteristiche per lunghi decenni
  • Produzione media annuale

 

Considerazioni sull’annata

La 2007 può essere annoverata tra le grandissime annate! Simile alla 2009, anche se la maturazione delle uve avvenne nel modo più lento e graduale.

I produttori si sono «accinti lentamente» a raccogliere i vitigni in perfetta maturità e con uno stato sanitario bellissimo. Si è trattato di una vendemmia coi fiocchi. La qualità e la quantità sono assicurate.

 

Notizie Relative all’andamento climatico

Ancora una volta, anche il 2007 si colloca tra le annate atipiche. Dopo un inverno decisamente clemente e una primavera con temperature quasi estive (giornate eccezionalmente calde hanno provocato una germogliazione molto precoce e la vite è fiorita attorno al 25 maggio), giugno, luglio e agosto sono stati contrassegnati da numerosi passaggi piovosi con periodi abbastanza freschi. Questo tempo a mezze tinte ha contribuito a cancellare buona parte dell’anticipo di primavera ma, grazie a queste condizioni atmosferiche, la maturazione è stata lenta e perfetta per tutti i vitigni, che hanno potuto dare vita a vini freschi e fruttati.

A coronamento di questo splendido successo, le superbe condizioni climatiche di fine autunno hanno permesso di elaborare moltissimi lotti di Vendanges Tardives e Sélections de Grains Nobles, tanto da superare persino il livello di produzione record del 1997!

Specifiche di prodotto
Denominazione Rangen Alsace Grand Cru AOC