Schoffit Pinot Gris Grand Cru Rangen Clos Saint – Théobald 2011

Il profilo olfattivo del Pinot Gris Rangen 2011 è un mix di note vulcanico – floreali, questo connubio che si intreccia tra il suolo e le uve – e che rappresenta una vera condizione di felicità che si può riscontrare in un vino, si propaga in una avanzata progressione duratura. Ancora una volta in un’annata calda, il territorio del Rangen per natura carico di energia e calore, ha dovuto sopperire tale eccesso, generando le uve concentrate ma nello stesso momento ricche di acidi. Solitamente le caratteristiche che sono presenti in questo vino le troviamo nei vini rossi di struttura, questo stato di cose fa onore alle uve Pinot Gris e li consente di affinarsi nel tempo senza badare alle lancette dell’orologio che scorrono inesorabili. Assaggiatelo con la selvaggina da piuma.
Produttore: Schoffit
Questo articolo è acquistabile esclusivamente tramite collezione

Caratteristiche

  • Nome dell’azienda: Domaine Schoffit
  • Nome del vino: Pinot Gris Rangen Grand Cru Clos Saint – Théobald
  • Agricoltura: Integrata
  • Annata: 2011
  • Tipologia: Bianco
  • Vitigno: Pinot Gris 100%
  • Gradazione alcolica naturale: 15,5 %
  • Residuo zuccherino: 51 g/l
  • Acidità (tartarico): 6,0 g/l
  • Zona di produzione: nella regione Alsazia – località di Thann & Vieux – Thann – Grand Cru Rangen – Clos Saint Théobald
  • Composizione del terreno: di Rangen Grand Cru – unico in Alsazia ad essere vulcanico; composto da rocce silicee a base di lava dal colore scuro, capaci di immagazzinare un buona quantità di calore necessaria per ottenere vini durevoli e complessi. Il territorio del Rangen si distingue per le sue ripide pendenze che oscillano tra i 60/70 di percentuale questa è una condizione alquanto singolare, che da un lato impone un’organizzazione lavorativa ad hoc piutosto eroica, dall’altro invece dona ai vini un insieme di benefici che portano questa collina ad essere la più rinomata dell’Alsazia. Essendo Rangen il vigneto più meridionale di tutta la regione, tale requisito gli permette di apportare alle uve caratteristiche di maturità e compiutezza, che nei vini si trasformano in un carattere di precisa eleganza, complessità e originalità.
  • Altitudine: 320 - 450 m/ s.l.m
  • Esposizione: Sud
  • Forma di allevamento
  • Età del vigneto: 20/25 anni
  • Densità media ceppi per ettaro
  • Resa per ettaro
  • Modalità di vendemmia: manuale eroica
  • Periodo di vendemmia: ottobre
  • Macerazione
  • Lieviti indigeni
  • Legni utilizzati
  • Recipienti utilizzati: acciaio
  • Affinamento in bottiglia: 18 mesi
  • Capacità di invecchiamento: entro 10 anni
  • Produzione media annuale

 

Considerazioni sull’annata 

Normalmente nelle annate calde come queste nel vini provenienti da Rangen emergono i sentori di fumé mentre in quelle più fredde si rilevano più salmastri. I vini prodotti nel 2011 presentano sentori più ricchi e colori più marcati. Sono vini golosi e gustosi allo stesso tempo che si sono aperti rapidamente. E’ necessario sottolineare come le condizioni climatiche particolari, che hanno messo a dura prova la pazienza dei produttori, abbiano decisamente influenzato la struttura dei vini. La siccità in primavera e le temperature elevate durante la vendemmia, associate ad una scrematura durante la raccolta, sono stati i fattori di successo del 2011.

 

Notizie Relative all’andamento climatico

La vendemmia si è svolta al meglio. I rari focolari di muffa sono stati attaccati dal vento con una buona evoluzione della concentrazione. Eccetto i settori abitualmente precoci che necessitano di una raccolta rapida, i professionisti hanno pazientato, come nel 2007, al fine di gestire al meglio la maturità e lo stato sanitario dell’uva. A partire da metà settembre l’Alsazia ha avuto la fortuna di beneficiare di una vera estate indiana! Se i controlli non hanno posto problemi, bisogna sottolineare la necessità di verificare a campione la vendemmia e in particolar modo di utilizzare i gruppi del freddo nelle cantine. Complice il caldo immagazzinato dall’uva, la fermentazione è iniziata molto rapidamente. E’ stato quindi necessario tenere sotto controllo gli acini per preservare il potenziale aromatico tipico di questa annata.

Specifiche di prodotto
Denominazione Rangen Alsace Grand Cru AOC