Taurasi Riserva 2009

Nei casi dove il contesto ambientale è dominato da una forte presenza viticola, come quella di Paternopoli, l’impegno del produttore assume delle sembianze di una delicata trattativa. In fondo, si tratta di valorizzare i frutti della vite nei migliori dei modi, senza interferire né stravolgere la generosità offerta dal territorio. Attraverso un lungimirante lavoro, Raffaele ha dimostrato che ciò è realizzabile e che queste piante di 30 anni hanno avuto modo di esprimersi senza peli sulla lingua. Un rosso rispettoso, come tutti i grandi Aglianico interpretati in una chiave enologica appropriata. Si esaltano i tannini, fitti e incisivi, sospinti da una estrosa freschezza, lasciando lo spazio ad un palcoscenico di concatenate esibizioni. Humus, terra, humus, muschio, corteccia e radici, geranio; e ancora la terra bagnata e le foglie dei platani, spuntano energiche e spigliate le note di selvaggina e pelo bagnato (in faccia a tutti quelli che deridono tali sensazioni), non manca una presenza ferrosa e granitica, carbone vegetale ed inchiostro, quello che ci ricorda i vini di Pomerol. Non finisce qui, il movimento continua fluttuante, sembra eterno.

Produttore: Joaquin
157,00 € IVA inclusa

Questo articolo è acquistabile anche tramite collezioni

 

Caratteristiche

  • Nome del vino: Taurasi Riserva della Società
  • Annata: 2009
  • Tipologia: Rosso
  • Vitigno: Aglianico 100%
  • Gradazione alcolica: 14%
  • Zona di produzione: Paternopoli
  • Composizione del terreno: vulcanico
  • Altitudine: 550 m/s.l.m.
  • Esposizione: nord
  • Forma di allevamento: a spalliera
  • Età del vigneto: dai 25 anni
  • Densità media ceppi per ettaro: 3.500
  • Resa per ettaro: 45q
  • Modalità di vendemmia: manuale
  • Periodo di vendemmia: inizio Novembre
  • Legni utilizzati: rovere e acacia
  • Capacità di invecchiamento: circa 20 anni
  • Produzione media annuale: 1.800 bottiglie

 

Considerazioni sull’annata

Gradazione alcolica di ottimo livello con tannini eleganti e misurati. Buona capacità di invecchiamento con risvolti migliorativi promettenti.

 

Notizie Relative all’andamento climatico

La 2009 è stata proclamata un’annata mediocre, ha visto però sui territori vocati grandi performance, soprattutto sulle uve a maturazione più tardiva. L’Aglianico da Paternopoli/Montemarano e Castelfranci, ad esempio è stato nei casi più alti, di ottima fattura. Di grande spessore ed equilibrio la carica dei polifenoli, con ottimali livelli di acidità totale e di estratti.

Specifiche di prodotto
Denominazione Taurasi Riserva DOCG